N
E
L
L
O

S
P
A
Z
I
O




 








D
E
L
L
A

C
O
M
P
L
E
S
S
I
T
A'


 
 
Logo





 

 

Io quello infinito silenzio a questa voce
nello spazio e la complessità

 
15 - 16 - 17 giugno 2018
 

La relazione corpo mente, il piacere dell’ascolto, la gioia di mettere in gioco creatività e organizzazione, facendo insieme esperienza di uno sguardo che non vede processi lineari, riduttivi, senza vita, che accoglie la complessità del mondo, il valore delle diversità: questi la trama e l’ordito dei tre giorni di giugno durante i quali si intrecceranno laboratori seminari e performance.
È la tradizione della Casa del Con, sede dell’associazione Il Cantiere dell’InCanto. Questo luogo, aperto e protetto, mantiene e custodisce, nel tempo, le tracce delle relazioni, dei punti di contatto, delle diverse storie di chi vi passa, si ferma, offre, prende. 

I laboratori sono a numero chiuso. è necessaria l’iscrizione entro il 10 giugno inviando una e-mail a  giovannalamaestra@tiscali.it - bisor@tiscali.it
oppure telefonando ai numeri 0902934446 -  3388138293
L’Associazione, per scelta politica, chiede una quota minima di 15 € per ciascuna delle proposte. È possibile iscriversi a più laboratori, se il numero di partecipanti lo permette.
I seminari sono a ingresso libero
 

I Laboratori

15 giugno h. 10  - 13
Il gesto e il suono

laboratorio di percussioni
aperto anche a chi non è musicista
Propone la ricerca della relazione fra il corpo, il movimento, la sua immagine mentale, lo strumento e il suono.

a cura dei musicisti
Francesco Ghirlanda e Giuseppe Risitano (batteristi) e Antonino Magazzù (bassista)
Prevede 10 partecipanti
 

16 giugno h. 10  - 13
Voci e partiture grafiche

laboratorio di musica contemporanea vocale

Propone l’esplorazione, con la voce, partiture grafiche di musica contemporanea.

a cura della flautista
Sandra Giura Longo

Prevede 10 partecipanti
 

17 giugno h. 10  - 13
Al suono della voce 
laboratorio di ascolto

Il dialogo fra le vibrazioni della voce, le risposte dei tamburi e le note del flauto e del pianoforte diverranno metafora concreta della delicata arte del comunicare e dell’ascoltare.

a cura di Francesca Billè  Giovanna  La Maestra Sandra Giura Longo Luciano Troja

Prevede 10 partecipanti

. I Seminari

15
giugno h. 18.30  - 20.00
Raccontare semplice complesso

La pratica dell’ascolto: Human oralità e scrittura

a cura di Anna Maria Matricardi


Human narrare la vita

a cura di Margherita Ghirlanda - laboratorio Human
 

16 giugno h. 18.30  - 20.00
Testimonianze

a proposito di  Suono & Ritmo

con lo sguardo aperto

Mario Schermi  

l’ascolto e il gruppo

Francesca Billé
Alessandra Giura Longo

raccontare strutture

Giovanna La Maestra

lo scambio

Eva Buttà

l’integrazione fra musicisti abili e disabili

Luciano Troja e Francesco Ghirlanda

la partecipazione

Silvia Staiti

la cura

Sergio Conti Nibali

17 giugno h. 18.30  - 20.00
Per  una comprensione consapevole

Mente Corpo Emozioni e Linguaggi

a cura del laboratorio La  Finestra sul teatro

La  funzione politica dell’Arte

a cura di Giorgio Testa

Il Concerto
16
giugno h. 20.30  - 21.30
Tessiture

improvvisazioni creative per pianoforte fiati
voci e percussioni
Alessandra Giura Longo
Luciano Troja
Alessandra Giura Longo  Luciano Troja
Suono & Ritmo Francesca Billè  Eva Buttà Giovanna La Maestra Luciano Troja  Alessandra Giura Longo Francesco Ghirlanda

Pluriverso Trio Cosimo Costantino Francesco Ghirlanda Antonino  Magazzù

Pierpaolo Cimino Francesco Ghirlanda Peppe Risitano  Antonino  Magazzù
Laboratorio Suono e silenzio

L’ingresso è libero, ma chi vuole può sostenere l’Associazione con un piccolo contributo che ci è utile per l’organizzazione dell’evento